Dracula

 

DRACULA

 

 

 

 

La spaggia assolata è un deserto, è l’ora in cui tutti – dopo aver mangiato – vanno a fare il riposino  o a cercare un po’ di fresco in pineta.

Sotto il sole si aggira sconsolato un povero Dracula…

In un mondo di abbronzantissimi è pallido, emaciato, avvilito, affamato….

Eh, sì, proprio affamato…. O per meglio dire assetato….

Da qualche giorno non mette in bocca niente: Ha paura.

Qualche giorno fa, girando per la spiaggia, osservando tutti quei colli (colli, colli, proprio quelli su cui poggia la testa… mica quelle verdi colline che si vedono dalla spiaggia e che a lui non interessano minimamente!) pensando a quale scegliere per un aperitivo, gli è capitato di sentire un discorso sull’AIDS…. : ci si infetta col sangue…..!

E ora ha paura, non può mica chiedere l’analisi del sangue prima di un bel morsetto…. E andare così a casaccio non gli sembra più il caso….troppo pericoloso… non si vuole mica ammalare lui…

Prova con il suo braccio… meglio di niente. Con un coltellino si fa un piccolo taglio… Ahi, che male! E poi escono poche gocce…. Non riesce neppure a sentire il sapore…

Cominciano a mancargli le forze, gli si annebbiano gli occhi, gli gira la testa…..

Tutto buio.

Il bagnino l’ha visto cadere giù come una pera cotta ed è corso a soccorrerlo…

Una telefonata all’ambulanza e Dracula si trova in ospedale…

Ha battuto la testa contro una sdraia ed ha perso parecchio sangue … proprio il colmo!!!

Il dottore chiede una trasfusione: è troppo debole.

Arriva l’infermiere con una bella sacca piena, fa per attaccarla all’asta, ha già in mano l’ago….

Dracula gliela strappa di mano velocissimo e se la beve contento… finalmente!

Le forze sono tornate, salta giù dal lettino e corre via velocissimo…. Ha trovato finalmente la soluzione dei suoi guai!

L’infermiere è ancora lì, con la bocca aperta e gli occhi sbarrati…..

Una risposta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...