la musica delle piante

 

 

 

 

LA MUSICA DELLE PIANTE 

 

 

 

 

albero Vale

 

 

La sera prima della partenza per Livorno sono andata ad ascoltare una conferenza alla federazione Damanhur.

Non ho fatto a tempo a scrivere, ma non potevo non farlo ora…. Troppa emozione in quella serata!

I damanhuriani…..pur non facendone parte condivido molto del loro pensieri: il profondo amore e rispetto per la natura e l’ambiente, la gentilezza e la solidarietà, l’impegno e l’ottimismo come pensiero positivo.

Proprio questo grande amore per la natura ha fatto nascere l’ascolto delle piante.

Prima all’interno della federazione ed ora anche con la collaborazione dell’orto botanico di Firenze loro stanno studiando il mondo delle piante, il suo sentire, il suo modo di farsi intendere, di trasmettere gioie e dolori, di raccontare la loro vita plurimillenaria, il loro canto….

La serata è iniziata parlando della natura, delle piante, i due relatori hanno raccontato la loro esperienza, il cammino fatto per accostarsi al mondo vegetale e iniziare a capirne il linguaggio…

Un percorso difficile ma entusiasmante….. hanno dovuto combattere con la “timidezza” delle piante, e anche le stesse piante hanno dovuto cominciare a “capire”, rispondere e collaborare…

Le piante mandano onde che possono essere rilevate… dapprima sono state “viste” attraverso un ago oscillante….

Ma era chiaro dalle variazioni del tempo e del ritmo che le piante stessero “parlando”.

Così con un elettrodo infilato nella terra ed uno ad una foglia  i fili sono stati collegati ad apparecchi che riproducono gli strumenti ed è stato possibile ascoltarne il “canto”.

Io avevo già un cd, ma vi assicuro che l’emozione di ascoltare dal vivo la musica, diversa per ogni pianta, a volte sonora, a volte leggera, piena di movimento e slanci, è indicibile.

E’ una musica dodecafonica, per cui risulta estremamente moderna anche se mantiene dei tratti arcaici che raccontano la loro lunga vita…

Pur essendo piante ormai abituate a farsi ascoltare – nei vari incontri che i due studiosi tengono, ad adulti e a ragazzi – sono state all’inizio un po’ titubanti, poi hanno cominciato il loro concerto che ha lasciato il pubblico a bocca aperta….

Vi racconto alcune cose curiose: il ciclamino, per esempio, avendo le foglie piccine, non ce la faceva a reggere l’elettrodo applicato e si è lamentato finchè non gli è stata retta la foglia e solo allora ha iniziato….

Un altro particolare che fa rendere conto di quanto esprimano i loro sentimenti e sia possibile capire il loro linguaggio è il fatto che se si avvicina una persona che fuma la pianta si interrompe fino a che il “disturbatore” non è andato via….

L’ascolto ci ha preso talmente che ci siamo fermati a questo senza trattare la parte che riguarda il modo di mettersi in contatto con le piante, rimandato ormai a settembre….

Presto dovrebbe uscire un cd fatto all’interno dell’orto botanico, con la partecipazione dei grandi alberi del giardino….

 

Questo è un piccolo esempio di come ci parla la natura:

 

 

 

 

 

 

 

  1. Le piante! Troppa fretta, sono pochi quelli che davvero ascoltano gli altri. Lo sai che amo le piante. La giardiniera, sarebbe un bel mestiere da fare.

    Mi piace

  2. Che bellezza…
    Anche a me piacerebbe tanto lavorare con le piante. Ho pensato anch’io spesso che non mi dispiacerebbe fare la giardiniera e imparare ad ascoltare il canto delle piante. In fondo sono i primi abitanti complessi del pianeta; chissà quante cose meravigliose avrebbero da dirci. Mi piacerebbe sapere, per esempio, se stanno bene, che cosa possiamo fare per farle stare meglio e se hanno dei consigli per noi!!!
    Un abbraccio
    Francesca

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...