la perfetta imperfetta

 

 

La perfetta imperfetta

 

 

Questa mattina mi è arrivato finalmente il libro delle poesie – sotto forma di blocco – della mia carissima Marzia.

Ne divido una con voi, per la gioia di averla sul mio blog… ma, credetemi, sono così belle che vanno lette tutte….

Ecco, da “La perfetta imperfetta”:

 

 

 LUCCIOLE

 

Sarebbe bello portare nelle mani lampi di cielo.

Sarebbe bello aprirle e vedere le lucciole di giugno,

per la cui danza è necessario attendere il profumo della notte.

Cammino nei campi di grano che accarezzano, con orchestrato fruscio,

le note dell’oscurità.

I miei piedi nudi attraversano incognite

Le mie mani colgono spighe di luce.

 

(Marzia Brunengo)

 

 

lucciole

 

 

io ho acquistato il libro su www.ennepilibri.it

 

  1. Dopo, tutte le volte che ti leggo, mi viene voglia di preparare la cioccolata calda (o il té) di prendere i biscotti, in casa non mancano e di restarmene una buona mezz’ora a fare niente. E mi piacerebbe averti a farmi compagnia :)* Bacione

    Mi piace

  2. Grazie Angela, piacerebbe tanto anche a me…. poi con cioccolata e biscottini!!!!!
    Questa versione di Over the raimbow è quella che mi piace di più….
    Un abbraccio
    Fausta 

    Mi piace

  3. E’ bellissima, giugno ispira  i poeti ..E’ il mese più bello.I suoi giorni e le sue notti sono i tempi della fiaba.L’estate è magia della natura che ammalia ed incanta.Giugno nelle mani e…………giugno nella testa………….per me la vita è giugno.

    Mi piace

  4. ciao Fausta, bella poesia, ma la Marzia  autrice chi è? sono indiscreta? non la conoscevo ma mi piace.
    quando ho letto che ti era arrivato il libro, per un momento ho pensato a quello di Scricciolo, ma anche questo non dev’essere male!
    ciao e complimenti alla poetessa

    Mi piace

  5. è davvero favolosa. Sembra proprio di vederle nella notte
    profumata estiva. Non la conosco Marzia, ma mi complimento con lei.
    Bravissima e grazie a te Fausta di averla postata.
    Bacioni e dolce notte

    Mi piace

  6. Fausta ti ringrazio e ringrazio le persone che hanno lasciato le sensazioni che la mia poesia ha sucitato.
    E’ bellissimo il vostro entusiasmo.GRAZIE
    Marzia

    Mi piace

  7. Bellissima poesia! Mi ha riportata indietro di quasi tre anni, quando una sera d’estate, appunto, passeggiando su un prato recintato con alberi, apparivano tante lucette mobili, sembrava veramente che danzassero, era un gioco di luci bellissimo! Indimenticabile! Complimenti alla poetessa, non accade spesso che una poesia ti rievochi delle sensazioni cosi belle!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...