Fiorentinità

 

*** DOLCI DI CARNEVALE ***

 

Schiacciata alla fiorentina

 

La schiacciata alla fiorentina è una ricetta tipica del periodo di carnevale a Firenze. Era chiamata “schiacciata unta”, per lo strutto usato nell’impasto. Vi propongo la ricetta “leggera”, ma per tornare all’originale bastano poche modifiche.

 

 

250 gr. di farina bianca 00
150 gr. di zucchero
1 uovo
1 arancia (succo e buccia grattugiata)
15 gr. di lievito di birra
1 bustina di vanillina
Olio extravergine di oliva
Zucchero a velo

 

 

Mettete la farina in una zuppiera, aggiungete il lievito e l’acqua, lavorate il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo

Aggiungete l’uovo, lo zucchero, la vanillina, 4 cucchiai di olio ed il succo e la buccia grattugiata dell’arancia. lavorate il tutto energicamente per qualche minuto.

Ungete una teglia rettangolare e versateci l’impasto. La teglia deve essere abbastanza grande da far sì che l’impasto risulti spesso non più di 2 cm.

 

Cuocete in forno a 180 gradi per 20-25 minuti, finchè la schiacciata non assume un bel colore arancio dorato.
Una volta raffreddata la schiacciata va cosparsa di zucchero a velo, non una spolverata… lo zucchero deve fare uno strato abbastanza alto e compatto.

Alla fine la schiacciata risulta così . Il giglio è ovviamente facoltativo….

 

 

Per i golosissimi si può tagliare la schiacciata in due fette e riempirla di panna montata…. Pessima idea per il colesterolo… ma ottima, assolutamente ottima per il palato!

 

 

 

  1. Faustaaaaaaaaaaaaa, oggi mi prendi per la gola! più tardi la faccio giuro, ho in casa tutti gli ingredienti! poi ti faro’ sapere.certo io la preferirei con la panna, ma devo stare attenta al colesterolo del moribondo, ma sai che sarebbe un’idea per accelerare la cosa…………………..???????scherzo Fausta, scherzo naturalmente(sulla panna intendo) sul resto noooooooooooooooo!un bacio con affetto e amicizia e ti aspetto per andare a mangiare a quel ristorante sul lago ok?

    Mi piace

  2. MA CHE RICETTA GOLOSA…COPIATA E INCOLLATA ALL’ISTANTE!!!LA REALIZZERO’ AL PIU’ PRESTO, IN OMAGGIO AD UNA CITTA’ CHE ADORO, FIRENZE … E COME APPASSIONATA (NO…DI PIU’…MALATA) DI DANTE!!!PURTROPPO NEL MIO SPACE NON C” NULLA DI COSI’ FESTOSO, FAUSTA MIA…MA COME DOBBIAMO FARE CON QUESTO MONDO???

    Mi piace

  3. Eh no, nonna Fausta, che scrivi favole e guardi e stelle!!!Proprio oggi il dietologo mi ha "sgridata" perchè sono aumentata 3 etti e qui mi ritrovo questa delizia!!!!Te possino!Meno male che io sono una schiappa in cucina e non riuscirò a farla……sic!Buonanotte Fiord

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...