Stupro autorizzato

 

Dal blog di cassydonnelibere:

http://donnelibere.spaces.live.com

 

 

 

STUPRO AUTORIZZATO
"EMANCIPAZIONE AFGANA":
VIOLENTARE LA MOGLIE ORA è LEGALE

 

Una legge autorizza lo stupro in famiglia
e obbliga le donne ad avere rapporti sessuali col marito

 
Polemiche per la nuova legge afgana:

 

Il governo afgano ha votato una legge, fortemente discriminante nei confronti delle donne.

Verrebbe infatti legalizzato lo stupro del marito nei confronti della moglie oltre a una serie di divieti che bloccano qualsiasi tentativo di emancipazione femminile.

La mossa rappresenta, secondo alcuni parlamentari contrari, il tentativo del presidente Hamid Karzai di incassare il sostengo elettorale dei fondamentalisti islamici.

Malgrado l’intervento armato in Afghanistan per spodestare il regime talebano e l’impegno delle forze alleate, con l’Italia incaricata della ricostruzione del sistema giuridico delpaese, la legge obbligherà le donne a "concedersi" al marito senza opporre resistenza.

"E’ una delle peggiori leggi mai votate dal parlamento in tutto il secolo" ha tuonato Shinkai Karokhail, deputata afganaimpegnata a battersi contro la legge:
"E’ totalmente sfavorevole alle donne e renderà loro ancora più vulnerabili".

Oltre a legalizzare lo stupro domestico, le nuove norme vietano alle donne di uscire di casa, di cercare lavoro o anche di andare dal dottore senza il permesso del consorte e

affida la custodia dei figli esclusivamente ai padri e ai nonni.

Rispetto al precedente regime talebano, poco o nulla è cambiato o cambierà per le donne afgane.

 

 

 

Queste donne sono nostre sorelle, non lasciamole sole!

 

 

 

  1. Terribile!!!Terribili anche queste donne senza volto, tutte uguali, senza personalità e senza volontà… Mi sembrano pacchi da scartare soltanto all’interno delle mura domestiche, cose che appartengono ad un uomo, sia esso il marito, il padre o il fratello… Sotto che c’è? Non si sa e al governo afghano neppure interessa… Chi se ne frega, sono donne!!!!Sono incazzata, posso dirlo???Però, che si può fare???Francesca

    Mi piace

  2. @cicabuma: penso che già allargare la conoscenza sia un fatto positivo…. aprire gli occhi, essere consapevoli…. e far conoscere queste situazioni a quante più persone possibili…..

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...