Il compleanno di Matteo

 

Il compleanno di Matteo

 

Sabato 23, Livorno: il mio nipotino compie 6 anni, e siccome 6 anni sono una data importante, Matteo ha avuto una festa “importante”…

 

 

In una “stanza delle feste” di un grande negozio di giocattoli (che bella invenzione, io ricordo il “giorno dopo” a casa mia quando rimettevo la casa in ordine dopo le feste per le bambine…), ampia tanto da permettere qualunque gioco, tante poltroncine per mamme, babbi…e nonna…. Io.

Due tavole pronte per la merenda, una merenda sana: pizzette, schiacciata con prosciutto e fontina, panini con la nutella e qualche pasticcino……

 

 

E l’animatore… un ragazzo fantastico che ha dato tre ore di divertimento ai bambini…. e anche ai grandi!

Matteo era agitatissimo fin dal mattino ed è stato un problema farlo arrivare all’ora della festa ….

Finalmente arrivano gli amici…. Qualche compagno dell’asilo (parecchi sono malati..), gli amichetti del palazzo, i figli degli amici dei genitori…e l’amica del cuore della sorellina Ilaria.

E’ un bel gruppetto, pieno di voglia di giocare.

Solo il festeggiato, improvvisamente intimidito, non vuole unirsi ai giochi ma osserva tutto da lontano…

 

 

Un grande cerchio di tela a spicchi colorati è il centro dei primi giochi: gli squaletti, il gioco dei colori:

 

 

finalmente giochi che mettono in moto le gambe e l’ingegno, bisogna cercare di non farsi acchiappare per restare in gioco….ma poi nessuno si arrabbia perché  chi è preso continua a giocare dalla parte del “cacciatore”..

Tante corse e tante risate…

Poi la pausa per la merenda…. I vassoi vengono presi d’assalto… nessuno sente la mancanza di patatine, pop corn e pasticci vari…

Riprendono i giochi.

“Il gatto e il topo”… lo ricordate? Un girotondo, un bimbo all’interno del cerchio e uno fuori…il topo scappa e il gatto lo insegue…il topo si salva solo se riesce ad entrare nel cerchio prima di essere preso…

 

 

La rete del pescatore, a turno bambine e maschietti sono sotto al grande telo, allo stop la rete si chiude e chi non è stato abbastanza pronto viene “pescato”..

 

 

Finalmente anche Matteo si è unito ai giochi, è l’aiutante del “mago” che fa alcuni giochi di prestigio.

E’ arrivato il momento della torta,

 

 

uno scombinato trenino si dirige al tavolo

 

 

dove fa bella mostra di sé la torta di Dragonball…..

 

 

“Tanti auguri a te…….!” E la candelina con il sei viene spenta tra gli applausi.

 

 

Infine gran finale con musica e balli, in una allegra confusione…. Il coccodrillo, Stendi i panni…. Le tagliatelle di nonna Pina…

 

 

                                            

 

Ma allora questi bambini possono ancora giocare in semplicità! I giochi sono stati molti di più, non potevo raccontarli tutti: quello che ho trovato molto bello è stato proprio il fatto che – se guidati – anche questi bambini tecnologici scoprono con tanto divertimento la gioia di muoversi, di mettersi alla prova, di rispettare le regole…..

Un “brava” a mia figlia che ha organizzato tutto!

 

 

 

  1. Che cosa meravigliosa! Stupenda… mi sono quasi commosso! Quanta bellezza e innocenza nella felicità dei bambini! La gioia dei bambini è la cosa più cara al Cielo!

    Mi piace

  2. Ma certo che i bambini sanno ancora giocare in semplicità… il problema è che bisogna dare loro la possibilità di farlo!!! E’ molto più facile piazzarli davanti alla Wii o alla playstation per un paio d’ore che farli giocare in un prato o stimolarli alla creatività!!! A volte i miei bimbi mi fanno un po’ sentire in colpa perchè dicono che loro non hanno molte cose che invece hanno i loro compagni di scuola: non abbiamo il Nintendo DS, non abbiamo la Wii, non abbiamo la playstation, non abbiamo nemmeno un giochino elettronico… e invece i nostri compagni si!!! Io lascio correre, non me la piglio… mi limito a dire che loro sono mille volte più fortunati!!! Capiranno??? Spero di si!Un abbraccioFrancesca

    Mi piace

  3. ciao Fausta mi ero persa la festa del tuo piccolo nipotino! ma che bello, auguri tantissimi Matteo anche da me, in ritardo ma sempre buoni dai!!ma che bella festa!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...