Fiera del cioccolato artigianale

 

LA FIERA DEL CIOCCOLATO ARTIGIANALE

 

Bianco, nero, al latte, fondente… Il cioccolato, in tutte le salse e varietà, è stato il protagonista a Firenze della sesta edizione della “Fiera del Cioccolato artigianale”, nella splendida cornice di Piazza Santa Croce, sotto lo sguardo vigile del “buon Padre Dante”…..

 

 

Oltre ai 56 stand della piazza, una serie di eventi, in teatri, librerie e ristoranti, vedranno protagonista il cioccolato, dalle cene in cui il cacao è usato come spezia da cucina per un menù tutto a base di cioccolato, ad un percorso storico dal titolo accattivante “quando il cacao diventò cioccolato”, perfino – per accontentare veramente tutti i gusti un particolarissimo aperitivo “Vegan chocolate finger food”.

 

Anche il Teatro alla Pergola è intervenuto aprendo il Saloncino a L’O’, bottega di profumi artigianali che ha presentato nuove sensazioni in cui si fondono olfatto e gusto. 12 nuove profumazioni…..tutte “da gustare”…

 

Non è mancata neppure una lezione di ginnastica “dolce”, tenuta sul sagrato della chiesa da un esperto di scienze motorie, alla fine della quale è stata offerto ai partecipanti il classico “spuntino energetico”….pane e cioccolata…

 

Nel primo pomeriggio per la gioia dei bambini, è stata servita la merenda: cioccolato e panna!!!!

Tra l’altro, data la coincidenza con il carnevale, domenica – finalmente, dopo tanta pioggia, una giornata di sole – erano tante le mascherine con in mano il loro bicchierino bianco e i “baffi” di cioccolato!!!!

 

 

Gli espositori provenivano da tutta l’Italia, ma si trattava sempre di artigiani, nessuna industria era presente!

 

Banchi non solo buoni….anche belli da vedere

 

 

Queste sono alcune delle ricette delle prelibatezze dei maestri cioccolatieri…. Da provare…

 

 

-Perle piccanti al cioccolato

INGREDIENTI: 250 g di ricotta fresca, 100 g di cioccolato extra fondente, 40 g di zucchero, 1 bustina di vanillina, 1 cucchiaio di Rum scuro, peperoncino rosso in polvere, noci, arachidi, cacao

PREPARAZIONE: spezzettate il cioccolato e fondetelo nel forno a microonde o a bagnomaria. Intanto a parte lavorate la ricotta con lo zucchero, quindi unite il Rum, la vanillina, il peperoncino e per ultimo aggiungete il cioccolato fuso. Mescolate bene e riponete l’impasto in frigorifero per circa 30 minuti, in modo tale da far rapprendere l’impasto per poi lavorarlo meglio. Formate delle palline grandi quanto una ciliegia e passatele negli ingredienti che più vi soddisfano. Questi semplici cioccolatini si possono fare anche con il cocco, aggiungendo nell’impasto 50 g. di farina di cocco per poi passarli di nuovo nella farina di cocco.

 

-Gnocchi al cioccolato

INGREDIENTI: 400 g di farina, 120 g di burro, 100 g di zucchero, 3 uova, 50 g di cacao amaro, 2 dl di olio di oliva, 3 cucchiai di zucchero a velo, 1 bicchierino di rum

PREPARAZIONE: impasto il burro a pezzetti morbido, la farina setacciata, le uova, lo zucchero, il cacao (tranne un cucchiaio) e il rum. Lascio riposare l’impasto 10′. Formo dei rotolini e ne ricavo dei tocchetti di 2 cm. Li friggo nell’olio, li scolo su carta assorbente, li cospargo di cacao e zucchero a velo e li servo caldissimi.

E questa per chi si vuole cimentare in un “secondo” particolarissimo….

– Maialino da latte con salsa al cacao

INGREDIENTI: 400  g di maialino da latte (sella o cosciotto),
2 cipolle dolci, 1 bicchiere di vino rosso, 1 cucchiaio di panna , 2 cucchiaini di cacao amaro in polvere, 1 pomodoro piccolo, farina q.b., alloro, olio extravergine di oliva, sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE: cuocere nel forno il maialino condito con sale, pepe ed olio, per 30 minuti a 200° C.
In un tegame mettere un filo d’olio, scaldarlo ed aggiungere le cipolle tagliate molto finemente (a velo) e cuocerle con l’alloro.
Pelare il pomodoro, tagliarlo a cubetti ed aggiungerlo alle cipolle.
Togliere il maialino dal forno e tenerlo al caldo.
Nel fondo di cottura del maialino aggiungere il vino rosso e le cipolle. Unire la panna, il cacao ed un poco di farina setacciata e legare la salsa.
Mescolare continuamente e cuocere a fuoco dolce fin quando la salsa non avrà assunto una consistenza cremosa e vellutata.
Servire il maialino tagliato a fette con la salsa.
Questo piatto può essere accompagnato con della patatine novelle cotte al vapore.

 

 

…..all’anno prossimo!!!

 

  1. a parte il maialino che mi fa tenerezza il resto lo mangerei ad occhi chiusi sono golosissima e il cioccolato mi fa impazzire che bella fiera meno male che non ho partecipato se no tornavo con cinque kili in più ciao fausta buon inizio

    Mi piace

  2. Buongiorno amica Fausta, certo che appena sveglia leggere tutte queste ricettine……….. ho letto con attenzione la ricetta degli gnocchi al cioccolato, pensavo fossero da cuocere, invece vedo che sempre roba di dolci è, io ho mangiato e fatto le tagliatelle al cioccolato e ti assicuro che sono una vera delizia per il palato, preferisco il salato al dolce, poi vi darò la ricetta, intanto ti lascio un abbraccio e il buongiorno cara, per tutto il giorno.

    Mi piace

  3. Ciao Fausta, dolcissimo e delizioso intervento, me lo sto mangiando con gli occhi perchè vado pazza per il cioccolato.L’unico inconveniente e che fa mettere su qualche bel chiletto….., e quindi bisogna stare attenti a non abusarne, ma a queste ricette è impossibile resistere.Buona giornata ed un bacione 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...