Un video

 
L’AQUILA
UN VIDEO
 
 
 
 
Esiste ancora la bontà…..

  1. Ciao Fausta , sai mio figlio è un volontario della Misericordia e in quel periodo èstato all’Aquila. detto da lui : Una grande esperienza e ci vorrebbe ritornare. Ciao Milly(Elvira)

    Mi piace

  2. Queste immagini sono strazianti e mi fanno pensare alla mia infanzia, a Napoli, quando nei pressi del porto si vedevano case sventrate e macerie, non del terremoto, ma della guerra, finita più di vent’anni prima. Io le vedevo senza mai pensare al dramma che aveva sconvolto case e famiglie, ed ho realizzato solo più tardi quanto dolore si celasse tra quei soffitti cui era rimasto appeso un lampadario, un brandello di parato. E durante il terremoto accade lo stesso. Gli animali, poi, sono parimenti colpiti e spesso non ricevono soccorso.Ti abbraccio, Fausta, che bel post.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...