Piccole cose……

Le brutte notizie ci investono da tutte le parti, ogni giorno….sembra che il male stia prendendo possesso del mondo……

Se ci fermassimo a quello che si legge nei giornali o si vede in TV finiremmo per farci soffocare dalla malinconia….se non peggio

Così stasera voglio scrivere di una piccola scena bella alla quale ho assistito, di quelle che non fanno rumore, che “non si vantano” e che sono, invece, quelle che mantengono in piedi il mondo!

Qualche domenica fa, nella panca davanti a me, a Messa, c’era una signora anziana, ne vedevo i capelli bianchi ed una giacchina nera sui pantaloni scuri.

La osservavo perché mi ricordava mia madre: anche in piena estate indossava un golfino a maniche lunghe per la sensazione di freddo che provava sempre.

Accanto a lei siede un ragazzo, più o meno dodici anni: evidentemente sono nonna e nipote.

Con la mano lei cerca di rimettere a posto la maglia del ragazzo che era un po’ sollevata, una volta, due volte….il ragazzo si gira con un gesto un po’ stizzito….

Ma subito dopo si gira nuovamente, con un sorriso dolce e con la mano la accarezza……

Sulla strada del ritorno sono ancora davanti a me: lui la sostiene con il braccio e la aiuta piano a scendere dal marciapiede.

C’è nei suoi gesti tutta la grazia e la delicatezza di un cuore affettuoso……sembra un cavaliere d’altri tempi!

Mi ha lasciato un senso di tenerezza per tutta la giornata!

  1. …è bello quello che ho letto e una cosa ancor più bella sono i tuoi occhi, filtri e traduttori di un evento che per molti passerebbe inosservato!
    …te l’ho già detto mille volte e non mi stanco di ribadirlo…sei bella!
    un abbraccio sincero
    Laura

    Mi piace

  2. Bellissimo!!! Hai fatto bene a condividere questo “duetto”tenero tra nonna e nipote. Non ci sono solo cose brutte e mostruose, ma tanti piccoli gesti quotidiani che parlano d’amore…e che nessuno si prende la briga di divulgare. Ci vorrebbe un Tg delle buone azioni…ma si sa…il bene non fa rumore…mentre il male ci angoscia e abbatte. Notte serena Fausta carissima.

    Mi piace

  3. Mi sento rapita dalla tenerezza, mentre scorro con
    gli occhi dell’anima una piccola – grande storia del nostro
    vivere. Hai smosso con delicatezza, un pesante masso
    che copriva il mio cuore.

    Grazie Fausta
    Buona giornata
    Gina

    Mi piace

  4. Cara Fausta, sei unica tu nel descrivere queste cose che agli occhi dei distratti sembrano niente, e invece sono quelli i veri mattoni che ancora reggono questo piccolo mondo meschino pieno di cattiveria
    unn abbraccio a te cara, sono felicve di essere riuscita a traslocare e a ritrovare gli amici

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...