Firenze imbiancata

E così, quest’anno, anche su Firenze è scesa la neve.

Prima una spruzzata di leggere briciole bianche,  poi i fiocchi sempre più grandi e fitti per tutta la giornata. In poco tempo uno strato bianco ha ricoperto le strade e i giardini, ha decorato alberi e auto e motorini….

E’ bella la neve, ha una magia tutta particolare, avvolge le cose nel bianco e nel silenzio. Firenze per un po’ è rimasta ammutolita, non si sentiva nessun rumore…..sembrava quasi che il mondo trattenesse il fiato per non disturbare…… sì, è bella la neve…..

Ma poi sono cominciati i dolori: le strade si sono bloccate, code di macchine non abituate a camminare su quell’insolito tappeto….. chi sbandava, chi aveva paura a fare manovra e si fermava nel mezzo di strada…… e allora il silenzio è sparito: clackson, gente inviperita che non sapeva come fare a tornare a casa, ghiaccio pericoloso per i pedoni….. una città totalmente impreparata  senza mezzi e senza fantasia per alleviare almeno un po’ il disagio di tanti….

Solo i bambini, in tutto questo caos, riuscivano a godersi questa insolita occasione di divertimento…almeno le loro voci erano voci di gioia!

Poi, calato il buio, la magica luminosità delle strade innevate…. sembra che tutto sia dipinto con l’oro…la città è tornata al silenzio.

Tanti, chi era abbastanza vicino da poter arivare a piedi, sono andati in centro ad ammirare lo spettacolo della grande  cupola e delle meraviglie della città imbiancate, camminando nelle strade per una volta deserte…..

Sì, è bella la neve…

Ma poi …. il mattino dopo leggi che qualcuno nella notte è morto per il freddo, per non aver trovato neppure un riparo….

  1. Ti ho pensata, sai, con un pizzico di invidia ma poi mi sono vergognata per i disagi che la neve porta. La neve è bella da guardare mentre si sta al calduccio dentro casa….senza avere impegni da svolgere fuori. Con questo tuo post e con le foto me la sono goduta anch’io. Ciao Fausta, buon Natale…nel senso “che Gesù prenda sempre più possesso del tuo cuore” Ti abbraccio.

    Mi piace

  2. Eh…anche io ti ho pensata, appena viste le immagini di Firenze imbiancata dalla neve.

    Anche a Roma strade e portici sono pieni di senzatetto che non trovano posto nei dormitori, ma che spesso rifiutano anche di andarci (per un discorso di dignità che a volte è difficile da capire).
    Ma sono tanti, tantissimi gli anziani che stanno al freddo nei loro appartamenti perché con la loro pensione non possono permettersi di accendere il riscaldamento. Persone che hanno lavorato una vita, ed ora si ritrovano così. E questo mi fa sempre pensare tanto.

    Un abbraccione, mitica Fausta ^_^ !

    Mi piace

  3. ciao fausta che magico paesaggio!! ma dove la neve si posa rende qualsiasi luogo incantato come nelle fiabe volevo lasciarti gli auguri di Buon Natale a te e alla tua famiglia tantissimi auguriiiiiiii

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...