CASTELLI DI SABBIA

Tra i tanti eventi dell’estate fiorentina ce ne è stato uno che ho trovato particolarmente simpatico e divertente….

Da qualche anno c’è una spiaggia sull’Arno, che offre per tutta l’estate sdraio, ombrelloni e spazio per i bambini……. gratuitamente!

Come ogni spiaggia che si rispetti, anche quella nel cuore della  città, sulla riva del fiume, si è riempita per un giorno, di secchielli, palette e sculture per una sfida all’ultimo… granello!

 

Community Garden, in collaborazione con Easy Living Spiaggia sull’Arno ed Estate Fiorentina 2011, ha offerto un’occasione imperdibile per divertirsi ed esprimere la propria creatività: il primo torneo di Castelli di Sabbia, aperto a tutti, grandi e piccini, lunedì 15 agosto, dopo un barbecue in riva al fiume, sul Lungarno Serristori.  Un Ferragosto in città con uno dei simboli delle vacanze estive, cioè i castelli di sabbia.

Un quadrato di spiaggia per ogni gruppo partecipante e tanta, tanta fantasia e nessuna limitazione di soggetto e misura..…unici ingredienti di questa divertente sfida.

In linea con lo spirito dell’estate fiorentina, che è un’offerta di vivibilità e di socializzazione, ma anche una proposta culturale con mostre, proiezioni video, spettacoli, anche i premi ai vincitori: buoni da 100, da 60, da 40 euro da spendere presso la libreria Feltrinelli.

La risposta di grandi e piccoli, l’atmosfera gioiosa, la voglia di ritornare bambini almeno per un pomeriggio sono l’allegra dimostrazione che non c’è bisogno di grandi cose e di spese folli per divertirsi!!!

 

 

  1. *lo metto qui, va’!

    “E’ di mori questa bandiera, che ruba il cuore, e porta per dono gloria e decoro in tutte le case….E’ di (quattro) mori questa bandiera che ruba il cuore….e porta per dono in tutte le case gloria e decoro…. Babdiera che nell’aria vola pomposa, in ogni maniera….si innalza la bandiera, si compone gioiosa in mille coste….. in ogni maniera…bandiera nell’ aria….. e’ di quattro.-battor- ori questa bandira…bella, festosa, .E’ di-quattro- mori questa bandiera, che ruba il cuore…bandira……e’ quattro…..” Senti LA FUSIONE DI VOCI, ALLA FINE….sono i CORDAS ET CANNAS, un nostro gruppo etnico……. Ciao FAUSTA!!!

    Marghian

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...