Papato e Governo

Ho una carissima amica che va pazza per le statistiche mentre io ne sono lontana mille miglia.

Però questa volta la voglio stupire con questa specie di statistica nata dalla considerazione dei Papati che ho attraversato nella mia vita che mi ha spinto ad un confronto con i Governi che hanno attraversato la Storia Italiana negli stessi anni…..

Ed ecco cosa è venuto fuori:

Entro nella storia della Chiesa durante il lunghissimo papato di Pio XII.

pio xii

Alla sua morte sono già grande per cui – da buona romana – seguo da piazza San Pietro i 4 giorni di Conclave che servono per eleggere Giovanni XXIII, quello che pensavano essere il “Papa di transizione” e che si è dimostrato invece il più grande riformatore, cambiando la storia della Chiesa con il Concilio Vaticano II che seppe leggere i segni dei tempi ed aprire la Chiesa ad una nuova lettura più consona al momento storico.

Conclave-2013-nuovo-Papa-elenco-pontefici

Papa Giovanni XXIII è il “mio Papa”: in quel periodo io lavoravo in una traversa di Via Veneto e – siccome sono da sempre mattiniera – uscivo presto e approfittavo per girellare per le strade del centro ancora libere e sonnolente (parlo degli anni dal ‘58 al’63 e non c’era certo il caos di ora!!!).

Incontravo spesso una macchina nera targata SCV dentro la quale un sorridente Papa si sbracciava per salutare e benedire…..anche a lui piacevano le scappatelle mattutine e si faceva portare dal suo autista – uscendo da una porta laterale – in giro per la città!

Fu lui a gettare il seme del Concilio che non poté portare a termine ma che fu raccolto con entusiasmo dal suo successore Paolo VI.  Anche di lui ho amato tanto la sua voglia di incontrare il mondo – fu lui ad iniziare i grandi viaggi apostolici – ma soprattutto la sua insicurezza che fu presa come viltà e l’amore per Aldo Moro che l’ha portato quasi ad inginocchiarsi davanti ai rapitori;  l’assassinio del Presidente lo portò alla morte per il grande dolore:

Poi Giovanni Paolo I°, il Papa del sorriso, una dolcissima figura. Solo 33 giorni la durata del suo papato e su questo è rimasto un insoluto mistero.

E così di nuovo in Piazza San Pietro in attesa della nuova fumata bianca……mille illazioni sul nome e alla fine il nome del primo Papa straniero, quel Giovanni Paolo II, che arriva “di “Polonia” e che chiede, scusandosi del suo stentato italiano “se sbaglio mi corrigerete”….

Un pontificato lunghissimo: 26 anni, 5 mesi, 17 giorni, uno straordinario carisma, riconosciuto come autorità morale da tutti, cristiani e non. Con il Giubileo del 2000 “traghettò” la Chiesa nel terzo millennio. La sua lunga sofferenza, la sua agonia e la sua morte furono seguiti con amore e dolore da quasi tutto il mondo.

Dopo solo un giorno di Conclave fu eletto Benedetto XVII, il Papa teologo. Come Celestino V e Gregorio XII rinunciò al pontificato dopo 7 anni, non sostenendo il peso dell’età.

3papi

Ed ora nuova grande speranza per questo Francesco che viene dall’altro capo del mondo,  con un sorriso che mi ricorda tanto Giovanni XXIII e con parole che mi danno la bella sensazione che sia arrivato finalmente il ritorno della Chiesa alla povertà e purezza evangelica…..

franceco

Molto più scarna la statistica che riguarda i governi che si sono succeduti dal 1946 ad oggi con poche figure che mi hanno appassionato.

Ho percorso 16 Legislature alle quali ho partecipato con attenzione e partecipazione (anche se non attiva) sin dalla metà della II.

 8 Governi De Gasperi, forse l’unico vero uomo di Stato del cinquantennio democristiano.

I suoi governi furono inframezzati dai governi Bonomi e Parri.

A seguire Pella, Fanfani che fu al Governo per 6 volte, Scelba, Segni (2 volte), Zola, Tambroni, Leone (2 volte).

Poi alcuni governi più lunghi: Rumor (5 volte), l’onnipresente Andreotti per 7 volte al Governo  (sotto solo a De Gasperi e sopra perfino a Fanfani), Cossiga (2) il picconatore (sarà lui che ha ispirato a Renzi il termine “rottamatore”?), Forlani, Spadolini (2 volte solo….. una gran passione per lui..), Craxi (2…anche troppi), De Mita, Amato (2), Ciampi, Dini.

E gli ultimi 4: 2 Governi Prodi, 2 Governi D’Alema, 4 Berlusconi e Monti ancora in carica….per poco. …. E su questi “no comment”…

governo

  1. Ottima carrellata di papi e politici (invero scarsi) Diciamo più o meno quelli che hanno attraversato la mia vita . Di loro chi ricordo Giovanni Paolo II per il carisma e perché porta il mio nome. A parte papa Roncalli, durato troppo poco e il papa polacco, gli altri mi sono apparsi più mestieranti che vere guide, più attenti al mondo secolare che a quello spirituale.
    Sui politici stendiamo un pietoso velo, a parte Spadolini, che rimpiango, e in parte a Prodi, che non ha saputo o voluto portare a termini un azione di governo incisiva.

    Mi piace

  2. Ciao Fausta, mi sono letta avidamente questo tuo meraviglioso post. Per quanto riguarda i Papi, mi è piaciuto il racconto della “gita mattutina”. Anchio sono nata sotto lo stesso tuo Papa ma ricordo soltanto quello che seguì, Papa Giovanni perchè, come avrai letto pochi giorni fa, è stato il Papa del mio “internato” poi, non ho più seguito, se non per sommi capi l’evoluzione della specie. Indifferente alla Chiesa con l’eccezione di Papa Wojtyła, anche lui con un passato difficile che lo ha avvicinato al popolo sofferente. Ratzinger? Cambiavo canale, lo so Fausta, sono così.. ma questo Papa mi ha ridato la gioia della fede e della speranza, ieri l’ho ascoltato e riascoltato su tutte le reti possibili e disponibili e mi sono commossa nel vedere il suo offrirsi alla gente. Ho visto giovani con gli occhi pieni di luce e di entusiasmo, bello, bellissimo. E’ così che dev’essere chi ha la “missione” di parlare ala gente ed è così che dovrebbe essere chi ha il DOVERE di governarci ma lì non mi si è accesa nessuna fede, nessuna speranza. Anche il papa ha twittato ma ha anche baciato la gente, stretto mani, accarezzato volti. I governanti no, hanno solo twittato, fatto post, ignorando e mancando di rispetto a chi li ha votati anche senza possedere un PC. Lo trovo vergognoso e trovo vergognoso che ai dibattiti i discorsi siano sempre gli stessi e fatti dalle stesse persone che hanno avuto anni di tempo per metterli in pratica e che invece hanno saputo soltanto dissanguare, umiliare e offendere il Paese e noi, il Popolo Italiano… Buona settimana Fausta, spero di non essermi dilungata troppo 😀

    Mi piace

    • Ciao Libera, grazie! Ti dico tre cose: per quanto riguarda Ratzinger facevo come te….spero che piano piano papa Francesco possa dare una spinta alla speranza…. dei governi, a parte il grande De Gasperi pur con tutte le sue contraddizioni, salvo solo Spadolini e in qualche misura Prodi, per il resto buio totale!!!!

      Mi piace

  3. Ho adorato Papa Giovanni Paolo II.
    Vedendo questo mi è venuta la voglia di seguire i suoi discorsi, mentre con Ratzinger mi ero un pò allontanata.
    Qui nevica, ma speriamo che esca presto il sole…….
    Buon inizio di settimana.
    Un sorriso,
    Luciana

    Mi piace

  4. Anch’io c’ero da Pio XII in poi. Gli ultimi 3 li ho amati tutti, in particolare Benedetto XVI che ha preso su di sè tante offese e gli hanno attribuito tutte le colpe della chiesa.
    Mi ha insegnato MOLTO spiritualmente parlando. Papa Francesco mi piace moltissimo e sembra il Papa giusto al momento giusto. Dei politici preferisco non dire niente.
    Ciao cara Fausta.

    Mi piace

    • Ciao Lucetta cara. Purtroppo non ho avuto verso Papa Benedetto XVI lo stesso sentimento tuo. Però mi hanno sempre dato noia le offese che gli sono state rivolte e forse questa è una delle ragioni del suo abbandono

      Mi piace

  5. De Gasperi in una lettera fatta sparire pare che avesse invitato gli alleati a bombardare la periferia di Roma.
    meglio non parlare dei governi democristiani, sarebbe come sparare sull’ambulanza
    Craxi? non ricordo di qualcuno che abbia questo nome curioso, ma a occhio non deve essere stato che un poco di buono.
    Berl-à-òKXC non mi viene il nome, si rifiuta anche la tastiera di scriverlo.
    Devo dire che il vaticano ci ha guadagnato, non ha sbagliato una papa mentre noi
    abbiamo fatto schifo parecchio.
    Grazie per la bella esposizione di Papi e Presidenti
    Saluti.

    Mi piace

    • Su De Gasperi tante ombre e tante luci ma di chi non si può dire lo stesso, ognuno di noi compreso? Se hai letto bene quello che ho scritto parlo dell’unico uomo di stato del cinquantennio democristiano – forse.
      Grazie di essere passato qui nel mio blog

      Mi piace

  6. Mi piace passare da te!!!
    E’ come fare un salto da un’amica per vedere come sta. prendere un te, due pasticcini e farsi due chiacchiere in santa pace!
    Domani vorrei essere a Roma e sentire in quel mare di folla l’energia delle persone.

    Mi piace

  7. Molto bello questo post!
    Paolo VI si dimostrò grande nell’occasione da te raccontata. A livello politico, infatti, la sorte di Aldo Moro sembrava non interessare a nessuno, a parte Pannella e Craxi.
    Il nuovo pontefice mi piace molto!
    Un caro saluto*

    Mi piace

  8. Anch’io quando sono nata trovai PioXII e forse per tal motivo mi ci affezionai. Gli altri Papi li ricordo tutti ma quelli che mi hanno più attratta ed emozionata al momento dell’annuncio, sono stati Giovanni Paolo II e Papa Francesco. Grazie dell’excursus molto interessante, per quanto riguarda la politica non saprei commentare, troppo difficile per me, ricordo però con dolore lo strazio dell’attentato e della strage di Aldo Moro e della sua scorta.Povera nostra Italia quanto dolore ci portiamo addosso! Un caro saluto.Lili

    Mi piace

  9. Ciao Fausta: molto interessante il tuo post! Noi tutti speriamo che con papa Francesco stia cominciando un periodo nuovo. Spesso penso che la storia proceda tra corsi e ricorsi, lunghi periodi bui e brevi di luce, ma lentamente e inesorabilmente il regno dei cieli avanza….

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...