Giornata Mondiale dell’Ambiente

 

giornata-mondiale-ambiente-2013-5-giugno

 

Pensa, mangia, preserva……

Una giornata che chiama alla riflessione su ciò che si mangia, per evitare gli sprechi alimentari che in tutto il mondo – o meglio solo nella parte “ricca” del mondo – ammontano a 1,3 miliardi di tonnellate……quanto basterebbe per cancellare la fame.

Non si tratta solo di garantire una più equa distribuzione del cibo ma di stare attenti al consumo del suolo, all’acqua, all’uso dei fertilizzanti e dei carburanti.

Ognuno di noi può fare, nel proprio piccolo, qualcosa per la salvezza del pianeta così da preservare il suolo e le risorse per tutti e preparare un futuro migliore per le prossime generazioni.

Come? Basta prestare attenzione ai piccoli gesti che compiamo ogni giorno e insegnarli ai bambini. Inoltre un comportamento consapevole è di stimolo anche agli altri. La via è fatta anche di piccoli passi…..

Firenze stamani si è svegliata con questo messaggio su tutti gli alberi dei viali ed in alcune piazze. Un messaggio di speranza e solidarietà: un grande collettivo abbraccio per dire a tutti che insieme si può!

free hughs

  1. Si, ha ragione Rebecca… SEMPRE!!! Però queste iniziative sono utili per ricordarcelo, perchè tanti hanno la memoria corta e per pigrizia distruggono il pianeta senza nemmeno rendersene conto.
    Bella l’iniziativa degli Abbracci Gratuiti……
    Un abbraccio, appunto (magari fosse reale!!!)
    Francesca

    Mi piace

  2. Bellissima la foto dell’albero che chiude il post. Purtroppo soltanto una minima parte della popolazione mondiale rispetta l’ambiente e l’autoconservazione della specie, perchè alla fine di questo si tratta; sopravvivere.
    Un sorriso per un sereno fine settimana.
    ^___^

    Mi piace

  3. Da moltissimi anni faccio attenzione a non sprecare il cibo. Ancora ci sono tanti bambini e anziani che patiscono la sete e la fame. Un caro saluto e grazie per le tue visite. Un sorriso per fine settimana 🙂 ciao

    Mi piace

  4. Buongiorno Fausta, io cerco ogni giorno di fare il mio, più che posso, amo molto la natura, la terra e la rispetto, dovremmo fare tutti un pochino a testa ma spesso si parla soltanto enon si fa nulla. Un abbraccione.

    Mi piace

  5. Ciao Fausta. Forse e’ per questo che stamattina ho visto sfilare macchine ed altri mezzi della Protezione Civile e… forse mi sbaglio, c’erano tante ambulanze, non so se c’entrino qualcosa con l’ambiente. 🙂
    Ma, a prescindere, e’ giusto che ci siano queste giornate particolari, per non dimenticare..anche se “una rondine non fa primavera”, e si dovrebbe rispettare l’ambiente tutti i giorni. E, nell’ambiente, anche i nostri amici animali e, a proposito….Certo Fausta, glielo diro’ (per chi non lo sa, mi riferisco alla mia gatta Nives-chiamata cosi’ perche’ tutta bianca e “Biancaneve” e’ il suo “nome completo”-), con delle carezze quando ne ha voglia (ne ha sempre, ma molto piu’ quando vuole mangiare, si strofina sulle mie gambe facendoci lo slalon 🙂

    Itan non si lascia prendere, mi guarda con l’espressione furbetta, ma quando tendo la mano per prenderlo, sgattaiola (mai termine e’ piu’ appropriaoto di cosi’!) sotto un mobile o scappa in un’altra stanza. Da sotto un mobile, o dal davanzale di una finestra mi fa “marameo”-altro “caso di dirlo”!- e di nuovo si nasconde. Ma la mamma lo coccola in continuazione, quasi a compensare il fatto che con me il piccolo non ha ancora preso confidenza. Ciao Fausta 🙂

    Marghian

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...