Per pensare un po’….

Un papà e il suo bambino camminavano sotto i portici di una via cittadina su cui si affacciavano negozi e grandi magazzini. Il papà portava una borsa di plastica piena di pacchetti e sbuffò, rivolto al bambino. “Ti ho preso la tuta rossa, ti ho preso il robot trasformabile ti ho preso la bustina dei calciatori… Che cosa devo ancora prenderti?”.
“Prendimi la mano” rispose il bambino. (letto sul web)

padre-e-figlio

  1. Dare amore, non solo cose materiali. Anzi, le cose materiali senza l’amore non sono nulla.

    “Copritemi pure d’oro, datemi da vivere in regge e castelli; ma se non mi avete dato un po’ di amore, non mi avete arricchito. Se mi darete invece un po’ di amore, se mi regalerete un vostro sorriso, allora mi avrete dato una grande ricchezza, una ricchezza che non vi avra’ impoverito nel darla a me, perche’ l’amore.. vi ripaga. Cosa che non fanno, invece, l’oro e le sontuose regge” (Marghian)

    Ciao, Fausta, BUON NATALE ANCHE A TE 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...