Cecilia Strada

Amo e stimo lei e suo padre Gino.

Queste parole di Cecilia le ho sentite mie…..

…………..

aiuti gli stranieri in italia —> era meglio aiutarli a casa loro
li aiuti a casa loro —> facevi meglio a restare a casa
parli di Charlie Hebdo —> perché non parli della Nigeria?
parli della Nigeria —> perché non parli dei marò?
condanni l’islamofobia —> perché non hai condannato l’antisemitismo?
condanni l’antisemitismo —> tanto siete ipocriti
e comunque se sei donna stai sicura che per contestare le tue idee finiamo a parlare del tuo aspetto fisico o a fare commenti malati sul tuo corpo.

compatrioti, ce l’avete qualcosa per il mal di testa?

gino_cecilia_strada

  1. Cara Fausta, l’Italia è il paese delle anime morte.
    Pochi a “fare” e tanti a criticare.
    Tutti buoni con le parole e nessuno che si prende la responsabilità di fare qualcosa.
    Questa è l’Italia: aggiungici solo il riflesso conservatore endemico.
    Un abbraccio.
    Piero

    Mi piace

  2. Le persone generose sono sempre esposte a critiche feroci, più feroci di quelle rivolte agli assassini. Meno male che Cecilia sa reagire con non violenza, usando parole quiete a sconvolgere le coscienze.
    Ciao Fausta.

    Mi piace

  3. Questo breve testo andrebbe mandato in tv prima o dopo di tutti i TG… giusto per fare il controcanto alle dichiarazioni dei nostri politici e di tutti quei giornalisti che gli infilano il microfono sotto il naso!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...