La Lattaia di Veermer

Finché quella donna del Rijksmuseum
nel silenzio dipinto e in raccoglimento
giorno dopo giorno versa
il latte dalla brocca nella scodella,
Il Mondo non merita
la fine del mondo.

Wistawa Szymborska

lattaia

  1. “Finché quella donna del Rijksmuseum nel silenzio dipinto e in raccoglimento
    giorno dopo giorno versa il latte dalla brocca nella scodella, Il Mondo non merita
    la fine del mondo”. L’autore/autrice ha ripreso in mano un concetto biblico. “Fino a che ci saranno anche solo dieci giusti..per amore di quei dieci, non distruggero’ Sodoma”.
    E poi, Roberto Vecchioni: “difendi questa umanità, anche restasse un solo uomo…”.

    Marghian

    Mi piace

  2. Che felice sposalizio quello fra Veermer e la straordinaria Szymborska. Questo tuo post mi ha risollevato lo spirito. E’ così, vale la pena di godere del mondo se si trova anche un solo motivo di gioia.
    Ciao.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...