Dedicata alle persone colpite dal sisma

Ancora una poesia… anche questa parla per me …

Con il mio pensiero e la mia preghiera per tutte le persone che stanno vivendo nella paura, nel dolore, perchè possano ritrovare speranza e voglia di andare avanti ancora una volta…

Terremoto

Non tremare disse l’albero alla terra
non aver paura
la tua paura è disastrosa

Non te ne accorgi, ma ogni tuo singhiozzo
è devastante

Fai piangere i bambini,
urlare le madri,
e i vecchi inorridisci

Ma la terra sorda e cieca non sentì l’albero
né i bambini, né le madri
e non vide l’orrore negli occhi degli anziani

Tremò e tremò
ancora
incosciente di ciò che provocava

L’alberò stesso cedette a quella furia
poi un altro e altri mille al suolo
e case, palazzi, castelli e chiese

ma perché tremi tanto? Urlarono le rovine

La terra sentì quel grido immane
e fermò quel suo tremore
la sua vista ritornò osservando la devastazione provocata

rispose

è l’uomo, terrorizza la mia vita!

(Cesare Righi)

14572949_10157669246320274_5088720068890505568_n

  1. Feroce, incosciente, sprecone, sventato, stolto. Ho visto un documentario dove si parlava di plastica, materia che è entrata nella nostra catena alimentare attraverso gli animali che la ingoiano e che poi mettiamo nel piatto. Basterebbe poco per non disperdere la plastica nella natura, no? Eppure…
    Ciao cara.

    Liked by 1 persona

  2. E che si può aggiungere, mia cara Fausta, a questi versi?
    Qui, a casa, a Roma, a parte un pò di paura per i tremiti e qualche scossa più o meno sentita, per fortuna non ci sono grandi danni, anzi a casa, a parte un pò di apprensione ed un filo d’ansia, non ce ne sono affatto.
    Ma, lì, nel cratere, come lo chiamano adesso, è la devastazione più totale.
    Migliaia di destini stravolti, famiglie sul lastrico, vite distrutte.
    L’unica consolazione, che per quanto relativa resta comunque grande assai, è che non si sono stati altri morti, in queste ultime occasioni.
    E questo, forse, per la nostra nazione ferita, vuol dire che non sempre le cose vengono fatte nella maniera peggiore (benchè le vittime di agosto siano un fardello, come al solito, pesante e, credo, largamente eccedente il dovuto).
    Un carissimo abbraccio,
    Piero

    Liked by 2 people

    • Io ho sentito fortissima quest’ultima scossa. Ero alla scrivania e ballava la lampada da tavolo e mi sembrava che la sedia a rotelle su cui ero seduta avesse deciso di prendere il via… ma non è stata paura quella che ho provato ma un grande senso di angoscia: era chiaro che si doveva trattare di una scossa particolarmente violenta se era arrivata così forte nonostante la lontananza! C’è un attimo tra il percepire il movimento e rendersi cosciente del pericolo e quell’attimo diventa il limite tra la vita o la morte….
      Ti abbraccio anche io Piero…
      Vorrei poter abbracciare tutte quelle persone che in un attimo hanno visto la loro vita stravolta…
      Fausta

      Liked by 2 people

  3. Padre
    noi crediamo in te e nel tuo amore anche se la terra trema e nostri cuori sono sconvolti dalla paura e dall’angoscia.
    Resta con noi in questo tempo di fatica e di dolore.
    Ci sentiamo smarriti, impotenti e tentati di cedere alla rassegnazione e al pessimismo.
    Ridesta in noi la speranza e accresci la nostra fede davanti al mistero della vita e della morte.
    Fa’ che le lacrime di coloro che hanno perso la casa e gli affetti più cari si aprano all’abbandono fiducioso nella tua provvidenza.
    Dona loro la forza e il coraggio necessari per la ricostruzione.
    Suscita in tutti noi, che assistiamo inermi alla forza distruttrice del terremoto in centro Italia, il desiderio di aiutare chi è nel bisogno.
    Il tuo abbraccio di Padre raggiunga tutti i tuoi figli che si sentono persi e scoraggiati.
    Te lo chiediamo per Gesù Cristo tuo Figlio e nostro Signore.
     www.editriceshalom.it

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...