Compito a casa

Per quest’anno il primo buon compito è quello di segnare per ogni casella – per ogni giorno cioè – una cosa bella che ci è accaduta, anche piccolissima …

Se apriamo bene gli occhi, se apriamo il cuore e la mente vedremo che ogni giorno porta in dono qualcosa di bello e di buono e la nostra vita ne avrà un gran giovamento!

Allora forza, diamoci una mano e facciamo insieme questo proposito, farà bene a noi e chi ci sta vicino… e forse riusciremo a contagiare altri in una bella epidemia!!!

15826401_10211947695316048_1965003248343244490_n

  1. Quello che suggerisci cara Fausta , la trovo una splendida idea. Per anni l’ho utilizzata dopo i problemi che sai, consigliata dalla psicologa. É proprio terapeutica. Un bacio

    Mi piace

  2. Siiiiiiiiiiiiii mi piace moltissimo!!!!!!!!!
    Io ieri avrei potuto scrivere: visto che avevo la febbre ed è quindi saltato il viaggio a Roma dagli amici, mio marito mi ha comprato un libro nuovo che desideravo tanto!!!

    Mi piace

  3. E’ un compito arduo quello che ci proponi ma è il tendere di ogni momento di sconforto… una bilancia che, con occhi più sereni, pende sempre dalla parte giusta.
    Un abbraccione stretto, Fausta preziosa e sensibile.

    Mi piace

  4. Sai, una volta il mio parroco mi diede come penitenza proprio un esercizio come quello che hai proposto tu … è vero, alla fine dell’anno si ha l’impressione di aver vissuto un anno “rosa”. Ciao e buon anno!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...