Riflessioni

Queste giornate calde mi hanno tenuto quasi sempre chiusa in casa, le uscite limitate a quella piccola spesa che basta per due persone un po’ assai avanti con gli anni e con un bel po’ di acciacchi!

Conseguenza? Tanto tempo per riflettere sulla vita trascorsa e soprattutto su questo mondo impazzito che fa male al cuore.

Ho paragonato la nostra vita ad una strada: a volte è stata in pianura, una bella grande strada da percorrere con calma, facilmente; altre volte fatta di scalini sconnessi o da una salita ripida e sassosa dove era facile scivolare e anche farsi male.

Può prendere la paura: ho creduto di non farcela, ho cercato di cambiarla ma poi sentivo che dovevo tornare indietro perché nel bene e nel male era quella la mia strada.

È così che mi sono accorta che fra i sassi o ai piedi di uno scalino c’era un fiore, un umile fiore che però li rendeva belli e li rallegrava.

Ho imparato a guardare meglio e mi sono accorta che la vita regala bellezza e gioia anche nei momenti più duri: magari è un piccolo gesto, un sorriso che scambi per strada con chi non conosci, un lieve carezza…

L’età mi ha insegnato che non si deve mai perdere la speranza, neanche davanti all’immenso dolore del mondo, una speranza che non è passività o indifferenza ma amore e positività anche se in piccole cose… ma è con le piccole cose che si può cambiare il mondo!

DeTz288W4AAwArB

  1. Condivido molto quello che hai scritto soprattutto quando dici che con l’età si apprezzano le piccole cose e si diventa saggi, si guarda alla vita con altri occhi. Sai Fausta? Spesso mi ritrovo a pensare di desiderare di tornare indietro e rivivere sia i periodi belli che quelli brutti con la testa che mi ritrovo oggi. Ma non è possibile. Ciao amica mia.

    Piace a 2 people

  2. Ci sei tutta tu in questo bel pezzo, sei sempre la persona che ho conosciuto tanti anni fa… una Fausta che, con passo sicuro e sguardo obiettivo e sereno, costruisce e rinforza. Sei fra le persone care e lì rimarrai per sempre.
    Grazie per quanto scrivi, lo terrò a mente.
    Un abbraccione.

    Piace a 1 persona

  3. che bella l’immagine del tuo post. quel fiore così giallo e aperto del tarassaco, ,nasconde tutto il brutto che è attorno a lui. tu sei un osservatrice e la sei sempre stata. non centra l’età, ma il sentimento che migliora l’essere umano, che è innato , secondo me . queste due cose molto importanti, stanno venendo a mancare, ,lasciando spazio all’egoismo .ciao dolce donna sei sempre cara

    Piace a 1 persona

  4. Come è vero Fausta!! E poi sicuramente con la tua sensibilità sai cogliere anche le più tenui sfumature e la cosa ti fa davvero onore. In tutti questi anni ho sempre letto le tue pagine sapendo che avrei trovato “refrigerio” e non è mai successo il contrario.
    Ti abbraccio forte forte.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...