Buongiorno Agosto!

“Agosto è l’ottavo mese dell’anno secondo il calendario gregoriano, consta di 31 giorni e si colloca nella seconda metà di un anno civile. Anticamente chiamato sextilis, il mese fu rinominato augustus dal Senato romano, nell’anno 8 a.C., in onore dell’imperatore Augusto, dal quale prende il nome anche il Ferragosto (feriae Augusti). Sempre il senato aggiunse un giorno alla durata, sottraendolo da febbraio, per renderlo uguale a luglio (dedicato a Cesare)”. (da Wihipedia)

 

Come si può vedere anche allora andava di moda favorire il potente a scapito del più debole…..

 

Buon Agosto a tutti!

Ciclo_dei_mesi,_raccolto,_agosto

Il fico buono del bigoncio – riflettendo sull’Ascensione

gio7

Così come è raffigurato nei dipinti dei pittori è difficile capire il senso dell’Ascensione – la festa di oggi –  anche perché oramai l’uomo è diventato “padrone” dello spazio: i viaggi extraterrestri, la passeggiata sulla luna, le varie missioni spaziali, la ISS che ci rimanda stupende immagini della terra….

Terra_Staz_Spaz_thumb400x275

Salire al cielo non è più entrare in una dimensione divina…

Ma non dobbiamo più pensare alla festa di oggi come ad un avvenimento accaduto nel passato: l’Ascensione guarda al futuro, è la festa della speranza, la festa di quel cammino dell’uomo che non finisce nell’esperienza di questo mondo.

Ognuno di noi è una piccola parte di quella storia dell’umanità inserita nella storia di Dio.

Scrive Thomas Merton nel suo libro “Nessun uomo è un’isola”:

Nessun uomo è un’ isola, in sé completa: ognuno è un pezzo di un continente, una parte di un tutto”

L’Ascensione ci dice che l’uomo non è una foglia sbattuta alla mercé del caso ma ha una direzione di viaggio che gli apre la vita alla speranza, al coraggio, alla consapevolezza, alla condivisione…. mentre ora sembra che ognuno voglia vivere come crede a prescindere dagli altri ed è capace solo di critica e giudizi…

L’Ascensione ha aperto la gabbia e ci chiede di vivere d uomini liberi, da persone che si prendono cura gli uni degli altri e della terra che abitano…

gabbia vuota

Un viaggio da fare insieme…

Per questo a chi si crede l’unico “fico buono del bigoncio” bisognerebbe ricordare che “se tutti gli altri intorno sono marci finirà per marcire anche lui!”

cantine-7